lunedì 7 maggio 2012

Sono ritornate le rondini !!!

30 commenti:

  1. Ogni anno le aspettiamo in ansia... Sappiamo che sono sempre in numero minore rispetto all'anno precedente, ma le aspettiamo e poi, quando le vediamo volare nel cielo, ci sembra un po' di volare con loro. Mi piace leggere di anno in anno il tuo benvenuto alle rondini. Un bacio a te e una carezza al tuo pelosone ... Mi sembra di aver letto da qualche parte che sta meglio e ne sono felice.

    RispondiElimina
  2. Danzano per rallegrare la primavera, le rondini, così attese, la tua poesia è dolcissima, tenera..
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Sempre belli i tuoi versi con una dolce melodia che fa da sottofondo... Un tenero abbraccio.
    Ale

    RispondiElimina
  4. Ciao Gabry, Bella poesia, sentimenti profondissimi e allegri!Sí é qui la dolce primavera! Mi fai venire in mente la canzone di L. Dalla:
    "Sogni, tu sogni nel mare dei sogni.

    Vorrei girare il cielo come le rondini

    E ogni tanto fermarmi qua e là
    Aver il nido sotto i tetti al fresco dei portici

    E come loro quando è la sera chiudere gli occhi con semplicità.

    Vorrei seguire ogni battito del mio cuore

    Per capire cosa succede dentro
    e cos'è che lo muove

    Da dove viene ogni tanto questo strano dolore
    Vorrei capire insomma che cos'è l'amore
    Dov'è che si prende, dov'è che si dà"

    Volo con te in questa nuova primavera!
    Buon pomeriggio e un abbraccione

    RispondiElimina
  5. Cara Gabry, il loro arrivo ci dona un gran senso di libertà e soprattutto di serenità...
    belli come sempre i tuoi versi... complimenti!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. un saluto, la tribù ha incrociato le zampette per rudy.

    RispondiElimina
  7. Un abbraccio ed una carezza a Rudy..

    RispondiElimina
  8. grazie per il senso di libertà e di pace che diffondi un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ! un saluto e buona giornata!

      Elimina
  9. Bel blog, lo aggiungo ai preferiti ;-)
    Se ti va passa da me... baci!

    RispondiElimina
  10. Ciao gabry, grazie per il suggerimento:)). Buona serata e un mio pensiero vola da Rudy.
    Baci

    RispondiElimina
  11. Anche maggio è giunto. Speriamo nel caldo.
    Buona continuazione.
    banzai43

    RispondiElimina
  12. Ciao Gabry, che bella poesia sulle rondini, le adoro. Sai, fin da piccola, ho avuto la'abitudine di sedermi nel balcone della mia mamma appena la primavera comincia a mandare il suo tepore e il suo profumo di fiori e di festa. Il balcone è all'ultimo piano e mi sembra di toccare il cielo... Lo faccio ancora... Specialmente quando il sole comincia a rosseggiare e le nuvole intorno sembrano accendersi di un colore rosso fuoco, fino a diventare allargandosi, di un bel colore dorato. E' in quei momenti che le rondini volano allegre fino a sfiorare i fiori sul balcone.... Sono momenti magici che porto nel cuore dalla mia prima infanzia e penso m'accompagneranno per sempre.
    Una carezza a Rudy e un affettuoso abbraccio a te.

    RispondiElimina
  13. Molto belli i tuoi versi, Gabriella, dipingono così bene la dolcezza della primavera.
    Buon mercoledì :-)

    RispondiElimina
  14. Buongiorno mia cariussima amica e grazie mille di nuovo per la bellissima sorpresa di ieri. Un abbraccio e tanto affetto. Buona giornata.

    RispondiElimina
  15. Ciao Gabry,my boss ha terminato di verniciare il secondo terrazzo, stamattina Zucchero passando in auto col papà ha chiesto: - "cosa ci fa il nonno sul balcone?" ahaahah, sono tutti ammirati per la maestria del "ragazzo", quindi se hai bisogno di un decoratore ecologico:-)))Baci

    RispondiElimina
  16. rondini e libertà,rondini e infanzia,hai sottolineato con molta dolcezza queste sensazioni,ciao Gabry

    RispondiElimina
  17. Bei versi, Gabry.

    Me la mandi?

    RispondiElimina
  18. Ciao Gabry, gli armadi sono a posto io stanca ma contenta:)). Peró mi aspettano altri lavori .......che salteró :)) ahahah perché domani vorrei andare nel giardino!
    Baci

    RispondiElimina
  19. Io decoratore ?!!! Pittore, prego !!! Forse sto volando con le tue rondini :-)

    Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  20. Il "pittore" stanco dorme ancora:-))Qui giornata splendida, tutto tace, da quando c'è la metro circolano poche auto..quasi in campagna:-) Baci e buona giornata.

    RispondiElimina
  21. Complimenti per questa bella poesia.

    Un saluto.

    RispondiElimina
  22. ¡Hola Gabry!!!

    Que deliciosa poesía nos dejas: Un canto a las golondrinas que vuelan libres como el viento y hacen que vuele tu imaginación también. Enhorabuena.
    Llegan de nuevo a dar color a la primavera de nuestra vida. ¡Son tan hermosas!...
    Ha sido un verdadero placer pasar por este bello rincón de Italia.
    Te dejo mi gratitud mi abrazo cálido y mi admiración.
    Se muy feliz.

    RispondiElimina
  23. Ciao Gabry, oggi mi sentivo benissimo, solo che avevo mal di testa. Sono stata nel giardino. Tagliavo l'erba, leggevo nel mio dondolo e ho fatto la mia prima nuotata (10 minuti) nel lago freschetto:)).
    Baci

    RispondiElimina
  24. Buongiorno mia dolcissima amica e buon fine settimana anche a te. Spero che Rudy sta meglio e che sia tutto ok. Un abbraccio enorme.

    RispondiElimina
  25. Che belle! E quante! Anch'io adoro le rondini, quando spunta marzo le aspetto come una bambina, mi riempiono di grande grande gioia.
    Un abbraccio e sereno fine settimana anche a te, Gabry.

    RispondiElimina
  26. Come sempre scrivi poesie meravigliose!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  27. Ciao Gabry, il mal di testa é sparita per fortuna. Questo pomeriggio ospitavamo nel giardino anche Cooperino che godeva la compagnia dei mici-amici. Uno di loro é grande amico nel ruzzo, un'altra peró fra poco avrá "figli".
    Come stanno i tuoi quadrupedi?
    Baci

    RispondiElimina
  28. fantastico il volo di cielo in cielo, di sole in sole. adoro le rondini, mi fanno tornare bambina. un abbraccio

    RispondiElimina
  29. Buon weekend, Gabriella!
    Qui caldo afoso... un po' troppo per i miei gusti!

    RispondiElimina

Grazie per essere nel mio mondo, spero di averti fatto percepire le sfumature, i colori e le emozioni che si celano dietro le parole.