giovedì 28 gennaio 2010

Il volo dell'anima

Ognuno di noi, nel suo cuore, rimane sempre un pò bambino, con mille fantasie e tanti sogni.
Molte volte pretendiamo, da noi stessi, di essere per forza razionali, questo mette a dura prova il bambino che è in noi che ci vuole raccontare e far vedere le cose semplici,le cose vere così come sono.
A lungo andare, se non lo ascoltiamo più, siamo persino capaci di morire dentro perchè ci facciamo prendere, sempre più, dalla smania di voler apparire a tutti i costi, voler mostrare ciò che non siamo o che siamo ma solo in parte.
Bisognerebbe sforzarsi per conservare sempre quello spirito semplice che è in noi, che è ancora capace di emozionarsi, di meravigliarsi sempre in ogni tempo e in ogni luogo, anche per le cose che sembrano non avere più un grande valore.
Se non recuperiamo l'istintività e la spontaneità dei bambini la nostra anima non avrà le ali, solo così ci possiamo sentire ancora leggeri , volare e danzare, come un gabbiano, nell'aria con quella leggiadria ormai dimenticata.
Solo così la nostra anima, in questo armonioso e leggiadro volo, sarà ancora capace di trasformare, in tenui o caldi colori, ogni cosa che sfiorerà, con le sue piccole ali.
Gabriella
 

44 commenti:

  1. Buon giorno Gabry.
    E' vero, ciò che dici. Noi dovremo essere come i bambini...sentire il richiamo di quel piccolo essere che siamo stati che si meravigliava di ogni cosa e reagiva con felicità o estrema tristezza per ciò che gli capitava. che voleva amore e dava amore, e non aveva una mente contaminata da preconcetti e da tabù che poi da adulti ci accompagnano e ci carpano le ali. I fanciulli sono sinceri, non mentono mai. E da adulti invece a volte si mente, per mostrarsi diversi da ciò che si é. Con la meditazione, io sono andata a ritroso nel tempo ritrovando tutte le mie me, disperse qua e là nei recessi della mia anima, ma il più bello é stato scoprire la dolcezza di quell'esserino meraviglioso che ero quando sono venuta alla luce, quando ho iniziato a camminare, a dire le prime parole, ad abbracciare e ad amre...
    Un sincero
    buon proseguimento
    Lilly

    RispondiElimina
  2. Concordo 'pienissimamente'!
    Un abbraccio e buona giornata.

    RispondiElimina
  3. buongiorno, dolce Gabry ...
    un bacio ...

    RispondiElimina
  4. Ciao Gabry,hai perfettamente ragione,nell'animo del Bimbo c'è la naturalezza e la spontaneità che manca all'adulto..ma visto che Noi siamo stati Bambini..basta cercare in noi stessi questi valori dimenticati.
    Bellissimo post..brava ! un beso.

    RispondiElimina
  5. Ciao Gabry,
    é cosí, i bambini sono innocenti, sinceri nei loro sentimenti senza pregiudizi. Sarebbe buono sentirci leggeri e volare, danzare con la libertá quasi dimenticata. Ma vive in noi quel bambino/a anche se nascosto/a.
    Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  6. Gabriella, sono pienamente d'accordo! Bellissimo post!
    Buona serata :-)

    RispondiElimina
  7. ciao carissima anticipo dovutamente il mio rientro nel blog per ringraziare quanti di voi è passato per gli auguri di buon complenno manifestandomi affetto amicizia grazie grazie un bacio particolare a chi come te conosco da più tempo e queste manifestazioni te e riconosco cosi come riconosco la tua bellezza d'animo dole notte

    RispondiElimina
  8. Ciao Gabry, è stato bello leggere il tuo post stamattina:-) E' un bel risveglio, fatto di emozioni e luci, sotterrando il passato che spesso ancora ferisce..Spesso ho sentito dire questa frase: non emerge il bambino che è in te"..è vero, ma a volte quel bambino è ferito ed ha bisogno di più tempo per risanarsi, perchè si sa un bambino-adulto, che ha il tocco della magia del volo, ha una marcia in più..
    Grazie, dolcissima amica:-)

    RispondiElimina
  9. bellissimo post! spero che con mia e-mail abbia capito cosa è la cavolina ! buona giornata fanciulla vasilli

    RispondiElimina
  10. ciao Gabry, continua il freddo e ghiaccio , mi comprerò dei pattini ahahah
    buona giornata

    RispondiElimina
  11. Buongiorno Gabry cara.
    Sono passata per ricambiare il calore del tuo abbraccio e ho letto il tuo post.
    Troppo vero quello che scrivi.
    Oggi, se lasci intravvedere il bambino che culli nel tuo intimo, alcuni ti guardano con commiserazione. Perchè ciò che conta è quanto "vali" in termini monetari.
    Però ci sono anche tante persone che mantengono la struggente tenerezza dell'infanzia.
    Il segreto (la fortuna) è trovare interlocutori con i quali ci si possa permettere di essere se stessi.

    E per questo venerdì ti dico: Ciao, bimba!!!

    RispondiElimina
  12. Buongiorno e buon we anche a te, Gabry.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Tu scrivi con il cuore ed è per questo che trasmetti esattamente ogni sfumatura del tuo dire in tutta la sua bellezza.
    E' una lotta riuscire a mantenersi dentro bambini e stupirsi ed apprezzare Tutto.
    Un abacione, un abbraccio ed un caro saluto cara Amica.

    RispondiElimina
  14. speriamo di riuscire a rimanere giovano dentro per quanto più tempo possibile, anche se io per molti aspetti dolorosi, mi sento già anche più grande dei miei anni...
    un abbraccio e buon weekend

    RispondiElimina
  15. Ciao Gabry,

    mi sento monca.
    Ci fu un periodo in cui anch'io sostenevo che in ognuno di noi, adulti, risiede un bimbo,poi ,la vita,non so,ma qualcosa è cambiato e mi dico che no, non siamo più bimbi,siamo cresciuti, il tempo come carta vetrata ha levigato i sogni,l'essere bambino e siamo adulti che sognano di avere una parte bambina dentro sé. Credo che anche il fatto di diventare genitore abbia contribuito a "crescere".
    Quello che hai scritto è come una carezza, mi soffermo e sorrido,mi piace leggerlo,mi fa bene.

    Un abbraccio e l'augurio per una bella giornata.
    Molto suggestiva la musica nello sfondo.

    RispondiElimina
  16. Ciao Gabry, qui si gela!
    Buona serata
    :-)

    RispondiElimina
  17. Ciao Gabry,
    sono appena tornata da una festa della scuola. Avrei avuto voglia di ballare anch'io ma non volevo diventare un'attrazione:)), cioé non volevo che mi guardino con occhi curiosi:))
    Da noi continua il gelo. Bacini

    RispondiElimina
  18. ciao Gabry, dal freddo polare...buon sabato.

    RispondiElimina
  19. Con questo tempo si gela ed io sono nel mio nido rannicchiato :-)
    Un bacio un abbraccio e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  20. Ciao, billella.Buon sabato anche a te!

    RispondiElimina
  21. Ciao Gabry,
    mi sono svegliata con una grande nevicata. Dovevamo cambiare il nostro programma del giorno.
    La primavera sembra di essere sempre piú lontana :( peró anche la neve crea delle bellezze:)).
    Bacini e buona serata

    RispondiElimina
  22. davvero bello, ma sai purtroppo le cose della vita ci portano ad avere altri pensieri altre preoccupazioni e le fantasie i sogni tendono a sfumare.......solo a sfumare però non è detto che si perdano!!!
    ps: sai che pensavo guardando i tuoi saluti sul mio blog, che nonostante io non ci sia poi tanto e non riesca a passare sempre da te, tu rimani una presenza costante nella mia vita e di questo io ne sono contentissima.
    ti abbraccio buona domenica

    RispondiElimina
  23. Buona domenica anche a te , Gabry!
    Ma vedi che vento?
    Abbracci.
    Gianna

    RispondiElimina
  24. Ciao Gabry,
    mentre noi siamo nel caldo della casa, mio figlio é andato a sciare:)) con gli amici. Io non so sciare ma sono contenta che lui é fuori all'aria aperta e passa il tempo con riposo attivo e mi fará delle belle foto.
    Bacini e buona domenica

    RispondiElimina
  25. Ciao Gabry, c'è stata mia sorella Giulia, da ieri mattina, abbiamo avuto un pò da fare, poi Nicola ieri sera aveva la febbre, adesso va un pochino meglio. Un bacio a tutti, compreso il branco.Buona serata
    ps. anche Poker ha l'influenza canina...

    RispondiElimina
  26. ...traigo
    sangre
    de
    la
    tarde
    herida
    en
    la
    mano
    y
    una
    vela
    de
    mi
    corazón
    para
    invitarte
    y
    darte
    este
    alma
    que
    viene
    para
    compartir
    contigo
    tu
    bello
    blog
    con
    un
    ramillete
    de
    oro
    y
    claveles
    dentro...


    desde mis
    HORAS ROTAS
    Y AULA DE PAZ


    TE SIGO TU BLOG




    CON saludos de la luna al
    reflejarse en el mar de la
    poesía...


    AFECTUOSAMENTE


    DESEANDOOS UNAS FIESTAS ENTRAÑABLES OS DESEO FELIZ AÑO NUEVO 2010 Y ESPERO OS AGRADE EL POST POETIZADO DE LA CONQUISTA DE AMERICA CRISOL Y EL DE CREPUSCULO.

    José
    ramón...
    ...traigo
    sangre
    de
    la
    tarde
    herida
    en
    la
    mano
    y
    una
    vela
    de
    mi
    corazón
    para
    invitarte
    y
    darte
    este
    alma
    que
    viene
    para
    compartir
    contigo
    tu
    bello
    blog
    con
    un
    ramillete
    de
    oro
    y
    claveles
    dentro...


    desde mis
    HORAS ROTAS
    Y AULA DE PAZ


    TE SIGO TU BLOG




    CON saludos de la luna al
    reflejarse en el mar de la
    poesía...


    AFECTUOSAMENTE:
    EMOZIONI E SENSAZIONI


    DESEANDOOS UNAS FIESTAS ENTRAÑABLES OS DESEO FELIZ AÑO NUEVO 2010 Y ESPERO OS AGRADE EL POST POETIZADO DE LA CONQUISTA DE AMERICA CRISOL Y EL DE CREPUSCULO.

    José
    ramón...

    RispondiElimina
  27. ciao carissima gabry sono il lui di noidue quanto è veoquesto post tanto vero che io ne faccio da sempre insegnamento di vita a costo di passare per immaturo i mio in qualche modo essere bambino non lo ho mai perso e questo mi fà star bene meravigliosamente con me stesso e avendo una figlia di 14 anni mi rapporto a lei in un modo naturale tanto da averci un rpporto bellissimo , figuati l'altra estate mi sono portato lei e 5 amiche sue ad un concerto di un gruppo che gli piaceva e mi ono pure divertito (che dici son grave!!!) un bacio e una dolce notte

    RispondiElimina
  28. Buon inizio di settimana, Gabry!

    RispondiElimina
  29. Buon lunedi, qui va un pochino meglio, adesso Nicola e Poker dormono, vedremo nel corso della giornata, baci

    RispondiElimina
  30. ciao Gabry, e febbraio è arrivato....speriamo che arrivi anche una temperatura meno rigida.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  31. È vero, Gabry: il tempo passa velocissimo, i giorni le settimane i mesi si susseguono con una rapidità impressionante. E pensare che il tempo è solo una dimensione di questo universo fisico, non esiste in assoluto.
    Buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  32. In pianura da noi, domani sono previste una minima a -9 e una massima a -1...solo i versi bellissimi di queso post mi riscaldano il cuore :-)
    Ti abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  33. eccomi per un saluto al volo....

    ^________________^

    RispondiElimina
  34. Mi piace questo post, mi piace molto.
    Mai far morire il bambino che e' in noi, i bambini sono semplici, ingenui, puri, non hanno malizia, ne' cattiveria e sarebbe bellissimo se tutte queste doti rimanessero anche in noi adulti.
    E' splendido godere ed essere felici con le cose piu' semplici, poche persone riescono veramente a farlo e sono sicure che queste persone hanno capito perfettamente il senso della vita.
    Un abbraccio forte e buon inizio mese da me e Dany

    RispondiElimina
  35. Ciao Gabry, oggi va...e come dice quel mio amico attenderemo l'evolversi della giornata: ogni giorno ha il suo pane:-)
    Il mio pranzo? Bruschette piccanti per vegetariani e non..ti aspetto, baci:-)

    RispondiElimina
  36. E' la prima volta che vengo da te e ne valeva veramente la pena.Ti conoscevo solo dai simpatici commenti che lasci da Rirì e sull'Isola, ma ora verrò a trovarti anche qui.Un bel post veramente. GRAZIE! Spero anch'io di riuscire a mantenere il cuore bambino. Tu ci stai riuscendo benissimo.

    RispondiElimina
  37. Buongiorno Gabry.
    Ciò che hai scritto lo condivido completamente: sono molte le persone che si vergognano di mostrare il bambino che hanno dentro, ed è per questo che nel mondo in cui viviamo si sono persi i valori più belli. Non dobbiamo mai rinnegare il bambino che è in noi, neppure se gli altri ci deridono o mostrano di non capirci: se poi ci snobbano perché siamo diversi o fuori dalle righe o fuori moda, non ci deve interessare. Qualcuno che la pensa come noi c'è ancora!
    Un bacio e buon martedì

    RispondiElimina
  38. Grazie,buona giornata anche a te.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  39. Ciao, Gabry.
    Bellissima immagine oggi nel tuo template.
    Qui "a valle" fa freddo, immagino lì da te!
    Brrrrr!

    RispondiElimina
  40. Buongiorno Gabry.
    Fa freddo ma oramai l'inverno ha i giorni contati... spero!
    Abbiamo bisogno di calore.
    In tutti i sensi, vero?
    Io condivido un po' del mio in un affettuoso abbraccio.
    Mandi!

    RispondiElimina
  41. Verissimo Gabry, io mi sento tanto bambina...

    RispondiElimina
  42. grazie gabry mail arrivata...........buona giornata
    1 bacione di corsa.

    RispondiElimina
  43. Gabi,
    sempre saputo che la mia versione migliore era il bambino che devo portare con me, così io scrivo, io amo, io cerco la bellezza ovunque essa sia.
    questo ragazzo che ho le ali mi manca.
    con affetto,
    Anderson Fabian

    RispondiElimina

Grazie per essere nel mio mondo, spero di averti fatto percepire le sfumature, i colori e le emozioni che si celano dietro le parole.