giovedì 18 giugno 2009

Blog in pausa

Amici in questo momento devo dedicarmi solo alla mamma che è ancora in ospedale, ora è stazionaria e credo ci vorrà un pò di tempo prima che si ristabilisca del tutto e la possa riportare a casa, i tempi di reazione degli anziani purtroppo sono più lunghi, per questo motivo ho deciso di prendermi una pausa dal blog perchè adesso la mia priorità è solo la mamma.
Nell'attesa di poter ritornare presto su queste pagine lascio un abbraccio a tutti ringraziandovi per il sostegno e l'affetto.
Gabriella

14 commenti:

  1. Gabriella un abbraccio a te e alla tua mamma.

    RispondiElimina
  2. io resterò qui ad aspettarti ...
    un abbraccio alla tua mamma ed un bacio a te ...

    RispondiElimina
  3. Ciao Gabry,
    tanti bacini a te e alla mamma. Sono con voi nell'anima:

    Kati

    RispondiElimina
  4. Ora non devi pensare che a lei.Ciao cara.

    RispondiElimina
  5. Ciao Gabriella, tanti auguri di pronta guarigione alla tua mamma .

    Un caro saluto e un abbraccio.

    Alessandra

    RispondiElimina
  6. Ti aspettimao, cara Gabry, un bacio a te ed uno lieve alla mamma.

    RispondiElimina
  7. In bocca al lupo e auguri per la tua mamma Gabry!
    Dacci notizie e torna presto!!!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  8. Certamente la priorità è il benessere della tua mamma.
    Noi ti saremo vicini (in tanti) con il nostro pensiero.
    Aspettando il tuo ritorno a casa e al blog...
    Stai serena!
    Un abbraccio stretto da Licia

    RispondiElimina
  9. Ciao Gabriella, auguri per la tua mamma.
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  10. auguri a tua madre cmq domani ti chiamo per sapere meglio........1 bacione

    RispondiElimina
  11. auguri alla tua mamma
    un abbrarccio

    RispondiElimina
  12. Eccomi qui a prendere il caffè e grazie....torna presto :-)
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  13. Un affettuoso buongiorno a Gabry e alla sua mamma... e a tutti voi!

    RispondiElimina

Grazie per essere nel mio mondo, spero di averti fatto percepire le sfumature, i colori e le emozioni che si celano dietro le parole.